Mattone Usa torna a crescere grazie a calo tassi mutui

30 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Il calo dei tassi dei mutui ha dato una spinta alla vendite delle case negli Stati Uniti. Nel mese giugno, il numero di compromessi per la vendita di case esistenti è cresciuto del 2,8% rispetto a maggio a 108,3 punti; gli analisti attendevano un rialzo dello 0,4%. Rispetto al giugno del 2018, il dato è salito dell’1,6%; e’ stato il primo dato in rialzo dopo 17 cali consecutivi su base annua.