Masi Agricola: ricavi +28% e Ebitda più che raddoppiato nei primi 9 mesi

12 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

I ricavi consolidati dei primi nove mesi 2021 di Masi Agricola registrano una significativa crescita rispetto all’esercizio precedente, pari complessivamente al 28% circa e risultando sostanzialmente in linea con lo stesso periodo del 2019.
Analizzando il trend dei ricavi a livello geografico si nota il rilevante incremento dell’Italia, che cresce di oltre il 47%, mentre gli altri Paesi europei aumentano del 18%. Le Americhe aumentano del 20% e il Resto del Mondo più che raddoppia, apportando quasi 1,2 milioni di euro all’incremento complessivo.
L’Ebitda migliora, attestandosi a 8.062 migliaia di euro (3.362 migliaia di euro dei primi nove mesi 2020), con un aumento anche dell’EBITDA Margin (dal 9,4% al 17,7%). La performance dell’EBITDA risulta migliore anche rispetto al corrispondente periodo 2019: +524 migliaia di euro in valore assoluto e +1,2% di margine.
La società comunica infine che la vendemmia 2021 si è conclusa confermando le previsioni di un’ottima annata in tutti gli areali in cui si sviluppa l’attività del Gruppo.