Manifattura cinese a gonfie vele: indice Caixin contraddice dati del governo

1 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

Corre il settore manifatturiero cinese che, a febbraio, ha registrato la sua crescita piú forte in sei mesi. Lo indica l’indicatore indipendente Caixin, calcolato in modo indipendente da IHS Markit, che si è attestato a 51,6 il mese scorso, rispetto al 51,5 registrato a gennaio e dicembre.

In altre parole, il settore sta crescendo a un ritmo costante: una cifra sopra il 50 indica infatti un’espansione dell’attività. Si tratta di un risultato completamente diverso rispetto al barometro ufficiale del governo, che mostrava un rallentamento nel settore.