Macy’s: nuovo trimestre in calo, capitombolo profitti

10 Novembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Ancora un bilancio in calo per Macy’s, la catena americani di grandi magazzini, che l’estate scorsa ha deciso di chiudere altri cento negozi, circa il 15% del totale, oltre ai 40 gia’ previsti.  Ne terzo trimestre ha messo a segno profitti per 17 milioni di dollari, 5 centesimi per azione, contro i 118 milioni, 36 centesimi per azione, dello stesso periodo dell’anno scorso. Intanto, la societa’, che ha il suo negozio piu’ famoso nel cuore di Manhattan, ha stretto una partnership con l’investitore immobiliare Brookfield Asset Management per valorizzare il portafoglio nel real estate, nel tentativo di controbilanciare il calo di vendite e profitti.