M&A, RWE riceve l’ok dell’antitrust Ue per comprare E.ON e Innogy

21 Febbraio 2019, di Livia Liberatore

L’azienda tedesca di energia verde RWE si appresta a ottenere l’approvazione incondizionata dell’antitrust dell’Unione europea per l’acquisto delle attività rinnovabili di E.ON e Innogy. L’accordo ridisegnerà il mercato energetico tedesco. La notizia è stata riferita a Reuters da persone che hanno familiarità con la questione. L’acquisizione fa parte di un accordo di asset swap che comporta la dissoluzione di Innogy e la divisione delle sue attività tra i genitori RWE ed E.ON. Con la conclusione dell’accordo RWE, il più grande produttore tedesco di energia elettrica, diventerà il terzo fornitore di energia rinnovabile in Europa dopo Iberdrola e Enel in Italia.