Lotto: accordo per cedere marchio al fondo Usa Whp

18 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

WHP Global e Lotto Sport Italia (“LSI”) hanno annunciato oggi di avere raggiunto un accordo per la cessione dei diritti mondiali dell’iconico marchio sportivo italiano Lotto al fondo americano (tra i suoi brand include Anne Klein e Toys “R”). LSI e il suo attuale management, incluso il ceo Andrea Tomat, continueranno a gestire il marchio Lotto nei mercati chiave di Italia, Europa, Medio Oriente e Africa. LSI e WHP assieme, seguiranno il design, lo sviluppo del prodotto, il marketing e la gestione del brand per gli oltre 50 partner di Lotto attivi a livello globale, che ogni anno generano oltre 400 milioni di dollari di vendite al dettaglio.

“Sono entusiasta di questa partnership, fondamentale per la crescita e lo sviluppo di Lotto, un marchio prestigioso e conosciuto in tutto il mondo”, ha commentato Andrea Tomat,
Presidente e CEO di LSI. Con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo di Lotto nella categoria “performance” dello sportswear, si legge nella nota, WHP e LSI investiranno insieme per espandere la presenza in nuovi mercati rafforzando le categorie di prodotto principali, e attivando canali digitali non ancora esplorati e partnership con atleti di livello mondiale.

Il marchio Lotto è distribuito in oltre 100 paesi ed è tra le più importanti realtà sia nel calcio che nel tennis. Il brand è indossato da più di 40 squadre di calcio, da oltre 300 calciatori e da più di 200 tennisti professionisti in oltre 40 paesi, tra questi l’attuale numero 8 del mondo, Matteo Berrettini.