Italia, Visco: il vero dramma è che mancano investimenti

27 Ottobre 2016, di Daniele Chicca

In Italia il vero dramma è che mancano gli investimenti. Secondo il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco è anche per questo motivo che “la ripresa economica non si è interrotta, ma rimane stentata”. Le osservazioni sono state proferite durante la giornata mondiale del risparmio.

“Gli investimenti restano, anche e soprattutto da noi, il principale punto di debolezza“. “Dopo la battuta d’arresto del secondo trimestre, ha continuato Visco, l’attività dovrebbe essere tornata a crescere lievemente nel terzo”.