Italia, produzione industriale in calo: a novembre – 0,5%

14 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Cala la produzione industriale in Italia a novembre 2015 quando l’indice destagionalizzato è diminuito dello 0,5% rispetto a ottobre. A renderlo noto l’Istat,  secondo cui nella media del trimestre settembre-novembre 2015 la produzione è cresciuta dello 0,4% rispetto al trimestre precedente.

In realtà, l’indice corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 20 di novembre 2014), a novembre risulta aumentato in termini tendenziali dello 0,9%. Nella media dei primi undici mesi dell’anno la produzione è cresciuta dell’1,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Per quanto riguarda i principali comparti presentano variazioni congiunturali mensili negative i beni di consumo (-1,3%), quelli strumentali (-0,8%), l’energia (-0,7%) e i beni intermedi (-0,4%).

Gli indici corretti per gli effetti di calendario segnalano, a novembre 2015, segnano invece aumenti nei comparti dei beni strumentali (+3,6%), dell’energia (+2,1%) e dei beni intermedi (+0,7%). Unica registrazione negativa per i beni di consumo che perdono l’1,8%.