Italia: deficit al 6,2% nel terzo trimestre 2021

7 Gennaio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel terzo trimestre 2021 l’indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche (AP) in rapporto al Pil è stato pari al -6,2% dal -9,8% nello stesso trimestre del 2020. Lo rende noto oggi l’Istat nel report ‘Conto trimestrale delle Amministrazioni pubbliche, reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società’. Il saldo primario delle AP (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato negativo, con un’incidenza sul Pil del -2,9% (-6,4% nel terzo trimestre del 2020). Il saldo corrente delle AP è stato anch’esso negativo, con un’incidenza sul Pil del -2,0% (-4,2% nel terzo trimestre del 2020).