Istat: indice costruzioni aumenta su base mensile, + 0,3% febbraio 2016

19 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Aumenta dello 0,3% nel mese di febbraio rispetto a quello precedente l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni, mentre calano dello 0,3% gli indici di costo del settore per il tronco stradale con tratto in galleria e per quello senza tratto in galleria. Invariato invece l’indice relativo al fabbricato residenziale.

A renderlo noto l’Istat, secondo cui su base annua a febbraio del 2016 l’indice della produzione nelle costruzioni, corretto per i giorni lavorativi (sono stati 21 contro i 20 di febbraio 2015) aumenta dello 0,3%.

Aumenta del 5,3% su base annua, l’indice grezzo della produzione nelle costruzioni e dello 0,6% invece anche l’indice del costo di costruzione di un fabbricato residenziale. Calano invece dell’1,4% e dell’1,8%, gli indici del costo di costruzione di un tronco stradale con tratto in galleria e quello senza tratto in galleria. A pesare nel mese di febbraio 2016, sulla variazione tendenziale dell’indice di costo del fabbricato residenziale da una parte l’aumento del gruppo di costo Manodopera (+0,9 punti percentuali) e dall’altra la diminuzione di quello Materiali (-0,3 punti percentuali).