Istat, giù i prezzi alla produzione dei prodotti industriali

30 Novembre 2015, di Alberto Battaglia

Il calo dei prezzi dell’energia preme verso il basso i prezzi alla produzione dei prodotti industriali. L’Istat comunica che per il mese di ottobre il calo è stato dello 0,1% su base mensile, e del 2,9% su quella annuale. Al netto dei prezzi dell’energia la diminuzione su base annuale scende allo 0,1% (-0,2%, invece, la variazione congiunturale).

La componente energetica ha un peso particolare sui prezzi del mercato interno, per i quali essa incide negativamente per il 3,5%. Si tratta di una tendenza che resta tale anche per i prezzi sul mercato estero (-0,8% il peso sul mercato dell’area euro, -1% su quello non-euro).

Scendono in modo più pronunciato i prezzi alla produzione di prodotti petroliferi raffinati e della fabbricazione di coke (-18,5% sul mercato interno, -26% su quello estero).