Istat: “crescita Pil Italia stimata a +0,3% nel primo trimestre”

19 Aprile 2016, di Alberto Battaglia

Secondo quanto anticipato dal presidente dell’Istat, Giorgio Alleva, il Pil italiano sarebbe in crescita dello 0,3% nel primo trimestre dell’anno rispetto a quello precedente; un ritmo che dovrebbe proseguire in misura analoga anche nel trimestre successivo.

Durante l’audizione sul Def in commissione Bilancio di Camera e Senato Alleva ha precisato che per risultare in linea con le previsioni del ministero delle Finanze, che vede una crescita dell’1,2% per il 2016, il Pil dovrebbe agganciare un’accelerazione supplementare.

“Rispetto alle previsioni rilasciate dall’Istat in marzo (quando la crescita del Pil era stimata al +0,1% nel primo trimestre), la revisione al rialzo riflette soprattutto il sensibile miglioramento della dinamica della produzione industriale che in gennaio ha sperimentato l’incremento congiunturale più forte dallo scorso maggio, cui è seguito un lieve aggiustamento al ribasso in febbraio”, ha spiegato il presidente dell’Istat.