Istat: ad agosto esportazioni +11,4%. Vendite in rialzo verso Cina, giù verso Russia

17 Ottobre 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – In aumento nel mese di agosto le importazioni ed esportazioni dell’Italia, salite rispettivamente +4,4% e +2,6%. Il surplus commerciale si è attestato a 2,5 miliardi di euro, 1,9 miliardi in più rispetto ad agosto 2015. A renderlo noto l’Istat secondo cui su base annua l’aumento delle esportazioni è stato dell’11,4% mentre per l’import il rialzo è stato pari al 9,4%.

In forte rialzo su base annua le esportazioni verso Cina (+28,2%), Giappone (+24,3%), Repubblica ceca (+21,7%) e paesi Asean (+21,0%). Calo, sempre su base annua, per le esportazioni verso la Russia (-8,2%) e i paesi Mercosur (-7,4%).

In generale, le esportazioni hanno interessato soprattutto autoveicoli (+67,6%) e apparecchi elettrici (+20,1%), mentre sono scese le esportazioni di prodotti petroliferi raffinati (-11,4%).

L’Istat ha reso noto che nei primi otto mesi dell’anno l’avanzo del commercio con l’estero è salito a 33,6 miliardi di euro (+50,5 miliardi al netto dei prodotti energetici).