Usa, Ism servizi in febbraio allunga il passo oltre le attese del mercato

3 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

Batte le previsioni la crescita dell’Ism servizi, l’indice che misura la performance del terziario negli Stati Uniti: nel mese di febbraio, l’indice redatto dall‘Institute for Supply Management è aumentato a 57,6 punti rispetto ai 56,5 punti di gennaio (invariato rispetto alla prima stima) contro i 56,5 punti previsti dagli analisti. Da segnalare che un valore al di sopra della soglia dei 50 punti indica una fase di espansione della congiuntura. Il dato si attesta al di sopra di tale soglia da 85 mesi di fila.