Ism New York sale ma resta in zona contrazione

4 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Sale anche se resta associata ai livelli di contrazione, l’attivita’ aziendale nell’area di New York. Nel mese di settembre rispetto al mese precedente, l’indice Ism di New York, che misura la performance dell’attivita’ aziendale, ha raggiunto quota 49,6 punti dai 47,5 punti di agosto, ma resta appunto in territorio di contrazione delle attivita’ economiche, cioe’ sotto la soglia dei 50 punti.

La sottocomponente dell’occupazione nella regione è scesa al ritmo più accentuato di sempre, attestandosi a 33,9 che sono anche i minimi degli ultimi sette anni.