INPS: calano le pensioni, in aumento assegni di invalidità e accompagnamento

30 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Negli ultimi sei anni l’insieme delle pensioni vigenti è calato del 2,7% passando da 18,364 milioni del 2012 a 17 milioni e 836mila del 2016. Se da una parte calano le pensioni previdenziali aumentano dall’altra gli assegni di invalidità civile e l’indennità di accompagnamento.

A rendere noti i numeri lo stesso Inps secondo cui nel biennio 2015-2016 si è assistito ad una brusca frenata delle pensioni anticipate e di vecchiaia. Al contempo sono invece cresciute le invalidità civili e quelle di accompagnamento che sono aumentate dell’1,2%. Aumentano anche le pensioni sociali, l’assegno riconosciuto agli over65enni senza reddito che sono passate da 828mila del 2012 a 854mila del 2017.