Indicatore economico mostra che la Cina è nei guai

5 Gennaio 2016, di Daniele Chicca

In Cina il volume complessivo di beni trasportati dalla rete ferroviaria è sceso di oltre il 10% l’anno scorso. Si tratta del calo più cospicuo di sempre su base annuale. Secondo Reuters, che cita il settimanale finanziario cinese Caixin, i volumi dei treni per il trasporto delle merci sono scivolati del 10,5% a quota 3,4 miliardi di tonnellate.

Nel 2014 la contrazione era stata pari al 4,7% in Cina. Il trend è insomma sempre più negativo per gli affari commerciali della seconda economia al mondo.