Immobiliare USA: S&P Case Shiller in salita a gennaio ma sotto le stime

31 Marzo 2020, di Alessandra Caparello

In aumento a gennaio i prezzi delle case negli Stati Uniti con l’indice S&P Case Shiller, elaborato da S&P’s, che misura l’andamento dei prezzi nelle principali venti aree metropolitane degli Stati Uniti, ha segna un amento su base annua del 3,1% rispetto al +2,8% del mese precedente.

Il dato risulta lievemente inferiore alle stime degli analisti che erano per una salita del 3,2%.