Immobiliare Usa: indice prezzi S&P/Case-Shiller +5,8% su base annua

26 Gennaio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Buone notizie per il mercato immobiliare Usa.

Il 20 City Composite Index elaborato congiuntamente da S&P e Case-Shiller – indice che monitora l’andamento dei prezzi delle case delle 20 principali città americane – è salito nei tre mesi terminati a novembre dello 0,1%, segnando un incremento su base annua +5,8%.

Si tratta di una performance in miglioramento rispetto al +5,5% su base annua del periodo terminato a ottobre, e del dato più solido dal luglio del 2014. Il balzo dei prezzi è stato registrato su base annua soprattutto dai prezzi delle case di Portland +11,1%. Molto bene subito dopo San Francisco +11% e Denver +10,9%.