Immobiliare: crescono investimenti ad opera degli stranieri

15 Ottobre 2018, di Alessandra Caparello

Gli stranieri investono nel mattone italiano. A dirlo il Market Report “Commercial Real Estate in Italy – H1 2018” realizzato da Engel & Völkers in collaborazione con la Società di studi economici Nomisma.

Gli investimenti stimati sono di circa 3,2 miliardi di euro, pari al 2,6% del mercato europeo con gli investitori stranieri che continuano a trainare il mercato tricolore con una quota del 67% degli investimenti totali.  Milano si aggiudica lo scettro di mercato più liquido in Italia, in grado di attrarre il 43% degli investimenti totali contro Roma che catalizza il 20% degli investimenti.