Immobiliare: cresce la domanda nel primo semestre, prezzi fermi

13 Luglio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Prezzi delle case stabili nel primo semestre dell’anno. Lo rileva l’Osservatorio di Casa.it (www.casa.it) sul mercato residenziale italiano secondo cui il valore egli immobili residenziali in offerta sul mercato ha segnato un decremento dello o,1% pari a un valore medio di vendita al metro quadro pari a circa 2.010 euro. Nello stesso periodo, la domanda di abitazioni è aumentata del +2,6%.

Rimane, invece, ancora alta la forbice dei prezzi fra i valori di chi vende e quelli proposti dai potenziali acquirenti, soprattutto nelle città di provincia rispetto ai principali comuni capoluogo. Si riduce però l’ampiezza: in percentuale, lo scarto fra i due valori a giugno 2016, è del 10,3%, comunque in miglioramento rispetto a giugno 2015 (12,2%).