Immatricolazioni auto: cresce il mercato europeo, sale quota mercato FCA

16 Febbraio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – In aumento nel mese di gennaio 2016 le vendite di auto nel mercato europeo che sono cresciute del 6,2% rispetto allo stesso mese di un anno fa. Arrivando a quota 1061 milioni di unità. Buoni i risultati di FCA.

A renderlo noto l’Acea, secondo cui il 2016 è iniziato positivamente, segnando il 29esimo mese consecutivo di crescita. Tra i principali mercati, l’Italia (+ 17,4%) e Spagna (+ 12,1%) hanno registrato le performance migliori nel mese di gennaio. Anche Francia (+ 3,9%), Germania (+ 3,3%) e Regno Unito (+ 2,9%) sono cresciuti ma a tassi più modesti.

Tra i marchi in calo Volkswagen che nel mese di gennaio registra un timido aumento dell’1%. In lieve crescita anche Renault e Psa mentre la crescita è più robusta per FCA, Ford e Opel.  Proprio Fiat Chrysler nel mese di gennaio ha visto l’aumento del 14,5% delle vendite di auto, arrivando a vendere oltre 72mila unità.

La quota di mercato Fca sale così al 6,6% rispetto al 6,2% di un anno fa. Bene il marchio Jeep (+32,6%), Fiat (+ 13,9%) e Alfa Romeo ( +13,9%) e lancia/Chrysler (+2,3%).