Illimity incassa la promozione di Fitch, rating sale a “BB-“

17 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Illimity Bank incassa la promozione di Fitch Rating. L’agenzia di rating Usa ha alzato il Long-Term Issuer Default Rating (IDR) della Banca a “BB-“ (precedentemente “B+”) e il Viability Rating (VR) a “bb-“ (da “b+”), con l’outlook è stato confermato stabile. Contestualmente Fitch Ratings ha migliorato il rating delle emissioni di debito in circolazione assegnando all’obbligazione senior preferred un rating di “BB-“ (precedentemente B), in miglioramento di due notches, e al subordinato di classe 2 un rating “B” (precedentemente B-).

Il miglioramento del rating, si legge nella nota, riflette la capacità di illimity di generare utili in maniera continuativa a partire dal quarto trimestre 2019 in virtù del solido posizionamento nelle aree di business prescelte e di una leva operativa in progressivo miglioramento. L’agenzia Usa ha inoltre apprezzato la maggiore diversificazione delle fonti di finanziamento anche a seguito dell’emissione dell’obbligazione senior preferred e del subordinato di classe 2 (“Tier 2”). Tra i punti di forza evidenziati da Fitch: l’elevata patrimonializzazione della Banca (Common Equity Tier 1 ratio pari a 20,1% ed il Total Capital Ratio pari al 26,5% a settembre 2021), la robusta liquidità e il contenuto rapporto tra crediti organici lordi deteriorati e crediti organici lordi totali (pari al 2,5% a settembre 2021).