HSBC in calo -4,5%, bilancio peggiore delle attese

22 Febbraio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Seduta negativa per il titolo HSBC, che cede a Londra -4,5%, dopo che la banca numero uno in Europa per valore degli asset ha riportato un bilancio peggiore delle attese.

Al lordo delle tasse, gli utili relativi al 2015 si sono attestati a $18,8 miliardi, contro i $21,8 miliardi attesi dagli analisti di Reuters e in rialzo +1% su base annua.

Il fatturato – effettuati gli opportuni aggiustamenti – è salito anch’esso +1% nel 2015 a $57,7 miliardi, quasi invariato dai $57,2 miliardi del 2014. Il ROE relativo al 2015 è stato pari al 7,2%, lievemente al di sotto del 7,3% del 2014.

Nell’ultimo trimestre del 2015, inoltre, il colosso ha sofferto una perdita netta di $1,3 miliardi, contro gli utili netti di $511 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente.

L’attivo per azione dell’intero 2015 è stato di $0,65, a fronte di dividendi per azioni ordinarie di $0,51. Tuttavia gli analisti temono che la banca potrebbe non essere in grado di continuare a versare tale cedola, in un contesto di forte riduzione dei costi.