Guerra fredda tra Russia e Francia, Putin: “Asserviti agli Stati Uniti”

12 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Aria di guerra fredda tra Russia e Francia. Il presidente Vladimir Putin, atteso a Parigi il 19 ottobre, per inaugurare la cattedrale russa ortodossa e poi si sarebbe incontrato a tu per tu con François Hollande, per discutere soprattutto di Siria., ha cancellato all”improvviso il viaggio.

Nel frattempo, intervenendo a un forum a Mosca, il presidente russo ha detto che, sulla Siria, è pronto a lavorare con tutti i partner, tra cui la Francia, “ma non capisco come si possa essere asserviti agli interessi politici stranieri e nazionali degli Stati Uniti”.

“Siamo pronti a lavorare con tutti i partner, tra cui la Francia e l’Europa, su questo molto importante, problema urgente”, ha aggiunto riferendosi alla Siria. Pur notando che “paesi che pretendono di perseguire una politica estera indipendente e chiamata grande potere” dovrebbero legittimare la parola “indipendente” e non essere asserviti ad altri.