Governo Renzi: terrorismo, bonus 80 euro anche alle forze dell’ordine

30 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) –  La lotta al terrorismo si combatte con la cultura. Questo in sintesi il pensiero del Premier Matteo Renzi che dalla sala degli Orazi e Curiazi del Campidoglio annuncia una serie di misure per fronteggiare le nuove esigenze di sicurezza, come l’erogazione del bonus 80 euro anche alle forze dell’ordine. Accanto a questa misura si prevede lo spostamento di 2 miliardi in sicurezza e anche in cultura.

“Cinquecento milioni di euro per la difesa italiana, con investimenti efficaci finalizzati a dare una risposta immediata alle esigenze strategiche, non a quelle quotidiane e organizzative. Siamo orgogliosi dei nostri militari non faremo mai mancare il nostro sostegno (…) Un investimento di 150 milioni di euro sulla cibersecurity e 50 milioni di euro per migliorare la strumentazione delle forze dell’ordine a fronte di chiarezza e riorganizzazione”.