Governo non si piega a volere Ue: Spread risale, euro destinato a calare ancora

22 Ottobre 2018, di Daniele Chicca

Dopo che il governo italiano ha confermato di non volersi piegare al volere dell’UE, lo Spread di rendimento tra Btp e Bund decennali è tornato ad ampliarsi. La settimana scorsa aveva toccato i massimi da aprile 2013.

.

Anche l’euro è in calo sui mercati valutari, passando di mano a 1,1477 dollari al momento. Secondo quanto riferito da un trader navigato sul Forex, questo movimento ribassista della moneta unica “è tutt’altro che finito”.