Goldman Sachs: l’azionario europeo è attraente nel medio termine

12 Gennaio 2016, di Alberto Battaglia

MILANO (WSI) – L’avvio dell’anno in forte ribasso per i mercati azionari sta rendendo particolarmente interessante l’investimento a medio termine sui titoli europei: lo ha dichiarato Sharon Bell, strategist per il mercato azionario europeo di Goldman Sachs, in un’intervista rilasciata a Bbc radio 4. Ciononostante le prospettive per la borsa di Londra restano “piuttosto pessimiste”. La strategist della banca d’affari ha dichiarato:

“E’ stato un periodo veramente debole. Ci sono molte preoccupazioni: la crescita della Cina si è indebolita, la moneta cinese si è deprezzata – si sa quanto sia importante la Cina per la crescita globale”.