Giappone: economia in forte contrazione nel quarto trimestre 2019 (-1,6% trimestrale)

17 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Brutta sorpresa per il Giappone. Nel quarto trimestre 2019, l’economia nipponica, complice l’aumento dell’IVA, ha segnato la peggiore contrazione in sei anni, a causa della flessione per la spesa per consumi.

Secondo i dati diffusi dall’Istituto di ricerca economica e sociale del Cabinet Office giapponese, il Prodotto Interno Lordo ha mostrato un calo trimestrale dell’1,6% dopo il +0,4% registrato nel trimestre precedente.

Su anno il PIL è crollato del 6,3% contro l’espansione dell’1,8% rilevata nel trimestre precedente e rispetto alla flessione del 3,5% stimata dagli analisti.

Le spese per consumi sono capitolate dell’11,1% a causa dell’aumento dell’IVA dall’8% al 10% imposto lo scorso ottobre dal governo di Shinzo Abe.