Germania: Ifo, in calo fiducia degli imprenditori. Ai minimi da 11 mesi

25 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Scende ai minimi da 11 mesi a gennaio la fiducia delle aziende tedesche con le imprese che prevedono un significativo peggioramento della situazione nei prossimi mesi.

L‘indice Ifo in Germania, che misura proprio la fiducia degli imprenditori tedeschi, si è attestato a gennaio a 107,3 punti contro i 108,7 punti di dicembre, mentre gli analisti si attendevano un dato pari a 108,4 punti.

L’indice Ifo relativo alla “valutazione attuale” è sceso a 112,5 da 112,8 punti, mentre quello delle attese è calato da 104,6 a 102,4 punti. Il dato si riferisce al mese di gennaio. Holger Sandte, analista presso Nordea, ha fatto notare che il settore manifatturiero della Germania continua a scontare i problemi economici globali.

Lo stesso istituto Ifo ha ammesso:

“L’anno è iniziato con una sorpresa spiacevole per l’economia tedesca”.

Da segnalare che la componente relativa alle aspettative sull’economia ha segnato la flessione più forte da quando, nel giugno del 2012, Mario Draghi, numero uno della Bce, ha annunciato di fare il possibile per salvare l’euro. La componente dei servizi ha segnato anch’essa un calo significativo a gennaio, attestandosi al minimo in sei mesi.