Germania: governo conferma previsione sul Pil 2016, in crescita dell’1,7%

20 Aprile 2016, di Alberto Battaglia

Il governo federale della Germania ha lasciato immutata la previsione dell’1,7% del tasso di crescita dell’economia tedesca per il 2016; per quanto riguarda l’anno prossimo, invece, il ministero dell’Economia intravede una perdita di slancio, con una crescita prevista dell’1,5%.
Le stime governative divergono da quelle del Fondo monetario internazionale, comunicate questo mese: il Fmi vede una crescita più modesta per l’anno in corso, dell’1,5% e più generosa per il 2017, dell’1,6%.