Germania: ordini all’industria scendono, ma meno del previsto

7 Marzo 2016, di Alberto Battaglia

Gli ordini all’industria della Germania segnano il secondo calo consecutivo a febbraio: -0,1% su base mensile e -1,1% rispetto al febbraio 2015. Il dato va ad aggiungersi al -0,2% registrato a gennaio, ma è meno negativo di quello previsto dal consenso degli analisti, che attendevano un -0,3%.
Il ministero delle Finanze tedesco ha mostrato anche come le esportazioni del Paese siano cresciute dell’1% a gennaio, forti di un balzo del 7,5% per quanto riguarda quelle dirette nel resto dell’Eurozona, allo stesso tempo cala dell’1,6% la domanda domestica tedesca.
Infine, gli ordini per beni d’investimento sono cresciuti dell’1,7%; quelli per beni di consumo del 3,9%.