Germania: economia in affanno, manifattura e servizi in contrazione

24 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

L’economia tedesca resta in affanno. Secondo i dati Pmi diffusi da Ihs Markit, il dato flash dell’indice composito, basato su circa l’85% delle risposte mensili, si è attestato a 48,6 punti in ottobre, poco modificato dal minimo da sette anni registrato a settembre (48,5) e al di sotto del livello di 50 che separa espansione da contrazione.

Forte contrazione per il Pmi manifatturiero che resta a 41,9 punti  seppur in miglioramento marginale rispetto a settembre (41,7) mentre il Pmi servizi è sceso a 51,2 da 51,4, ai minimi da 37 mesi.