Generali: per Equita mossa in Yolo mostra attenzione di Trieste su innovazione tecnologia

10 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

“L’investimento, seppur di piccole dimensioni, mostra l’attenzione di Generali sull`innovazione tecnologia e sulla progettazione di soluzioni assicurative e modalità di fruizione innovative che incontrino le nuove esigenze della clientela”. Questo il commento di Equita all’indomani dell’annuncio di Generali che è entrata nel capitale di Yolo Group, la prima insurtech italiana nel settore dell’ideazione, progettazione e realizzazione di piattaforme per la commercializzazione di prodotti assicurativi digitali. Si ampia così la compagine azionaria nella quale figurano, tra gli altri, Neva SGR e Intesa SanPaolo Vita, lead investor nei precedenti round di finanziamento. L’operazione prevede un investimento di 2,5 milioni di euro il 4 agosto per entrare con il 10,8% nel capitale e mira ad arrivare progressivamente al 18% entro il 2022. Dopo l’ingresso nell’insurtech Yolo, gli esperti della sim milanese hanno confermato la raccomandazione hold sul Leone di Trieste, con target price di 19 euro.