Francia, scoop Wikileaks: la Cia spiava Hollande, Sarkozy e Le Pen

17 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – A pochi mesi dalle presidenziali francesi, arriva l’ultima rivelazione di Wikileaks in merito alle scorse elezioni che videro trionfare Francois Hollande.

Secondo il sito di Juliane Assange, nel 2011 per dieci mesi la Cia spiò i tre principali candidati dell’epoca, lo sfidante socialista Francois Hollande, il presidente uscente Nicolas Sarkozy e la leader del front national Marine Le Pen.

La Cia ha raccolto informazioni sulle strategie elettorali e sui programmi politici ed economici dei tre sfidanti, nonché sui rapporti con gli altri paesi europei e con gli Stati Uniti. Scopo dell’attività di spionaggio era sostenere l’attivita della Cia, della sezione sull’Unione Europea dell’agenzia di spionaggio della difesa (dia) e della sezione intelligence e ricerca del dipartimento di stato.