Francia: Pil accelera a inizio 2017, banca centrale alza stime

9 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

La Banca di Francia ha rivisto al rialzo la stima sulla crescita del Pil nazionale nel primo trimestre del 2017. La nuova previsione ora è di un +0,4% rispetto all’ultimo trimestre 2016, invece del +0,3% stimato in precedenza.

Sul fronte del lavoro invece gli occupati sono aumentati di 64.400 unità (+0,4%) nel quarto trimestre 2016 rispetto al quarto precedente, quando i posti di lavoro dipendente erano cresciuti di 50.500 unità.

Si tratta, rileva l’Insee, del settimo trimestre consecutivo di crescita. “La lieve accelerazione nel quarto trimestre 2016 è principalmente dovuta al lavoro temporaneo”, con 37.600 nuovi posti di lavoro (+6,1%). Su base annua, l’occupazione complessiva è cresciuta dell’1,2% nel quarto trimestre, con 187.200 nuovi posti di lavoro.