Francia: Pil affonda nel primo trimestre (-5,8%), mai così male dalla II guerra mondiale

30 Aprile 2020, di Mariangela Tessa

Nel primo trimestre il Pil francese ha segnato un calo del 5,8% rispetto al trimestre precedente, la flessione più grande dalla II guerra mondiale. Il dato, peggiore delle attese, risente lockdown che dura da metà marzo. Su base annua, il crollo è stato del 5,4% e dopo il +0,9% del trimestre precedente.