Francia: nel primo trimestre Pil a -5,3%, meno della prima stima

29 Maggio 2020, di Mariangela Tessa

Confermata la debolezza dell’economia francese nel primo trimestre dell’anno con un PIL che si contrae tuttavia meno di quanto previsto nella stima preliminare.

Secondo il dato finale del PIL pubblicato oggi dall’INSEE, l’ufficio statistico francese, nel primo trimestre l’economia transalpina ha segnato un decremento del 5,3% rispetto al -5,8% indicato nella prima lettura ed atteso dal consensus.

Nel trimestre precedente il PIL era sceso dello 0,1%.