Francia, Hollande: “2 miliardi per rilanciare occupazione senza nuove tasse”

18 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Due miliardi di euro per rilanciare l’occupazione “senza prelievi supplementari di alcuna sorta”. Così ha annunciato il presidente francese Francois Hollande secondo cui il paese è “in stato di emergenza economica”.

Il tasso di disoccupazione d’Oltralpe è al 10%, pari a 3,57 milioni di persone senza un impiego.

Numeri che dimostrano la necessità di misure urgenti, tanto che il presidente ha vincolato la sua nuova candidatura alle presidenziali del 2017 al taglio di questa percentuale, l’unico problema che “supera la sicurezza per i francesi”.