Forex, sterlina prova a reagire ma settimana è la peggiore da ottobre

8 Febbraio 2019, di Daniele Chicca

Sul Forex la sterlina britannica sta per chiudere la settimana con la prova settimanale peggiore da ottobre. Pesano l’impasse sulla Brexit e il clima pessimista sulle prospettive economiche dopo che la Banca d’Inghilterra ha tagliato le stime.

L’andamento odierno è per la verità incerto e anche ai minimi di seduta i cali sono lievi: la divisa ha toccato meno 0,2% sul dollaro al momento a quota 1,1324 dollari e dello 0,1% sull’euro €1,1324, prima di recuperare (vedi grafico). Ma da lunedì la sterlina ha accumulato ribassi superiori all’1% nei confronti di entrambe le valute rivali.