Forex, dollaro a quota 110 yen per la prima volta in aprile

22 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

TOKYO (WSI) – Rinnovato indebolimento dello yen che si trova a quota 110 nello scambio con il dollaro, per la prima volta da aprile dopo la speculazione dei tassi di prestito negativi da parte della Banca del Giappone.

Il tutto nell’aspettativa di nuovi stimoli monetari, in arrivo probabilmente settimana prossima dalla Banca del Giappone (la decisione del board è attesa per il 28 aprile). Ecco le parole di Craig Erlam, analista senior di mercato di OANDA:

“Lo yen ha visto una certa debolezza questa mattina stimolato dal fatto che la Banca del Giappone (Bank of Japan) sta prendendo in considerazione l’applicazione dei tassi negativi al suo programma di prestiti per le istituzioni finanziarie, che potrebbero affiancarsi ad un taglio ai tassi di interesse”.