Forex, balzo della sterlina dopo voltafaccia di un membro “colomba”

26 Febbraio 2018, di Daniele Chicca

Sul Forex si segnala un bel balzo sterlina dopo le dichiarazioni del membro del Comitato di Politica Monetaria della Banca d’Inghilterra Dave Ramsden. L’esponente del board giudicato dai mercati colomba, cioè favorevole a misure accomodanti, ultimamente ha assunto posizioni da falco, pro rialzi dei tassi. Il Sunday Times riporta le sue parole che fanno cenno a un’imminente stretta monetaria: “In merito alla posizione che avevo prima, ora ritengo ci siano gli estremi per un rialzo dei tassi prima del previsto (“sooner rather than somewhat later”).

È un cambio di opinione significativo considerando il fatto che alla riunione di politica monetaria di novembre Ramsden si era opposto a un rialzo dei tassi di interesse. I trader stanno di conseguenza comprando la sterlina sui mercati valutari, con la divisa britannica che rispetto al dollaro Usa guadagna mezzo punto percentuale stamattina, posizionandosi in area $1,4042. Alcuni analisti della City londinese sono convinti che la Banca d’Inghilterra guidata da Mark Carney potrebbe alzare il costo del denaro, fermo allo 0,5%, già a maggio.