Fonti: meeting di emergenza Opec se petrolio sotto $30

12 Gennaio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Il tonfo dei prezzi del petrolio potrebbe essere contrastato dall’Opec? Finora il cartello è rimasto a guardare ed è stata proprio la sua decisione di non intervenire a far scivolare le quotazioni del greggio. Tuttavia, il ministro petrolifero della Nigeria, stando a quanto riporta Reuters, ha appena affermato che i paesi membri dell’Opec potrebbero optare per ua riunione di emergenza, nel caso in cui i prezzi del petrolio bucassero la soglia dei $30 al barile.

Un tale scenario è sempre più imminente, dal momento che sia il contratto WTI scambiato sul Nymex che il Brent viaggiano appena al di sopra del livello psicologico, che non si vedeva sui mercati dal 2004.