Fineco Asset Management rinnova il fondo Fam Smart Global Defence

21 Settembre 2020, di Redazione Wall Street Italia

Fineco Asset Management, società di gestione del risparmio interamente partecipata da FinecoBank, rinnova FAM Smart Global Defence Fund, fondo obbligazionario che nelle precedenti edizioni ha ricevuto un forte apprezzamento dalla clientela con sottoscrizioni per oltre 500 milioni di euro, e che tramite una cedola annua valorizza la liquidità in portafoglio mantenendo un’allocazione prudente del capitale.

Il fondo, disponibile fino al 10 novembre, ha un orizzonte temporale consigliato di tre anni e prevede una cedola annua attesa dello 0,5%, con un rendimento totale atteso al termine dei tre anni dell’1,5%. Il team di gestori e analisti di Fineco Asset Management, basato nel quartier generale di Dublino, ha selezionato a questo scopo un portafoglio obbligazionario composto da titoli di Stato italiani e bond societari emessi da campioni nazionali del comparto finanziario.

“Il bisogno di sicurezza e la propensione agli investimenti obbligazionari, tipici del risparmiatore italiano, si sono ulteriormente rafforzati nel 2020, ma è sempre più difficile trovare porti sicuri. Per questo, il nostro team di investimento ha studiato una nuova edizione di Global Defence che, anche in una fase complessa per i mercati finanziari come l’attuale, si pone l’obiettivo di offrire una cedola annuale attesa dello 0,5%, già al netto delle commissioni, investendo in maniera prudente nel comparto obbligazionario italiano. Questa nuova famiglia di prodotti rappresenta per noi un elemento distintivo sul mercato italiano: siamo particolarmente orgogliosi di averla progettata completamente in-house, mantenendo durante la fase di costruzione del portafoglio un’attenzione particolare alla protezione del capitale”, ha commentato Fabio Melisso, Ceo di Fineco Asset Management.