Ferrari: titoli sono da comprare anche dopo il record di ieri

25 Novembre 2016, di Daniele Chicca

Nonostante il record di prezzo raggiunto ieri dai titoli, Ferrari è ancora da comprare. Ne sono convinti gli analisti di Equita SIM. Il rafforzamento del dollaro avrà un ulteriore impatto positivo sui numeri e dagli incontri con la società emergono conferme a sostegno del rating di Buy. Il valore attuale è di 52,1 euro a Piazza Affari e l’obiettivo è fissato a quota 57.

Innanzitutto la guidance 2019 reiterata per gli analisti è “raggiungibile”. Non preoccupano i minori introiti dalla Formula Uno e il venir meno della fornitura dei motori alla Toro Rosso, perché “saranno compensati da maggiori ricavi da sponsorship e contenimento dei costi”.

Quanto alla produzione di Ferrari, “non sono previsti colli di bottiglia; tramite l`aggiunta di un turno lavorativo la produzione può raddoppiare “. In ambito di rischi legati alla Brexit, “allo stato attuale non ci sono segnali di peggioramento del mercato”.