Ferrari senza freni: +5% in Borsa con nuovo record oltre muro 225 euro

3 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Non si arresta la corsa a Piazza Affari del titolo Ferrari che aggiorna i massimi storici stamattina con un balzo fino a +5% circa in area 225,5 euro. Ieri la casa del Cavallino Rampante ha leggermente rivisto al rialzo la guidance con ebitda 2021 indicato a 1,52 miliardi di euro (dal range 1,45-1,5 mld) grazie ad una solida crescita dei ricavi e margini nel terzo trimestre. Il nuovo ceo Vigna ha anticipato che il nuovo business plan si terrà il prossimo 16 giugno. Intanto, guardando al breve termine, a metà novembre sarà presentata una nuova Icona che verrà poi lanciata nel 2022. Rumour parlano di 300 unità con prezzo superiore ai 2 milioni. Vigna ha parlato anche di buona raccolta ordini ovunque, in particolare negli USA e in Cina, senza però dare alcuna indicazione quantitativa.

Oggi gli analisti di Equita hanno ritoccato le stime tranne il FCF 2021-23 migliorato in media di 0,1 mld (per maggiori anticipi e minori capex). Il nuovo prezzo obiettivo è di 180 euro, il 7% maggiore rispetto al precedente.