Fed, Evans ottimista su inflazione sostiene aumenti tassi

9 Aprile 2018, di Livia Liberatore

Il presidente della Federal Reserve di Chicago, Charles Evans, di norma uno dei più favorevoli alle politiche accomodanti, ha dichiarato sabato di essere ottimista che l’inflazione raggiungerà l’obiettivo del 2% della Fed e ha sostenuto che gli aumenti dei tassi lenti e graduali saranno appropriati.

“La politica fiscale è stata molto più favorevole a un’ulteriore crescita e quindi la necessità di una politica monetaria accomodante è minore di quanto fosse prima”, ha detto Evans ai giornalisti dopo un discorso al Graduate China Forum dell’Università di Chicago.