Fca in calo, vanificato l’effetto delle indiscrezioni sull’integrazione con Psa

8 Marzo 2019, di Alberto Battaglia

Fac ha chiuso la seduta di venerdì in calo del 2,63% a 12,758 euro, sottoperformando l’indice di riferimento Ftse Mib, in negativo dell’1,03%. Risultano erosi i guadagni degli ultimi giorni che avevano guardato con favore a una possibile integrazione con il gruppo Psa, non smentita dai vertici dell’azienda italo-americana. “Tutto è aperto, se guadagniamo possiamo restare padroni del nostro futuro, possiamo sognare qualunque cosa”, aveva detto in merito l’amministratore delegato, Carlos Tavares, intervenuto martedì 5 marzo al salone dell’auto di Ginevra.