Fca: il via libera dall’antitrust a fusione con Psa più vicino, possibile settimana prossima

9 Dicembre 2020, di Massimiliano Volpe

Il  via libera dell’antitrust europeo al progetto di fusione tra Fiat Chrysler Automobiles (Fca) e il gruppo Peugeot con la conseguente nascita di Stellantis sarebbe vicino.

Secondo alcune indiscrezioni raccolte da Il Sole 24 Ore, settimana prossima o al massimo tra dieci giorni la Commissione europea darà l’ok alla fusione Fca-Psa, accettando le concessioni proposte, ossia l’utilizzo da parte dei concorrenti della loro rete di autofficine e aumento della la quota di veicoli a marchio Toyota attualmente prodotti dalla jv già esistente con Psa.

Se confermato, l’autorizzazione arriverebbe ben prima del limite del 2 febbraio comunicato in precedenza e permetterebbe di arrivare alle assemblee straordinarie per approvare la fusione del 4 gennaio con tutte le autorizzazioni necessarie.