Fallito rimbalzo a Wall Street, torna a salire petrolio

15 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Ancora una seduta col segno meno per la Borsa Usa, che ieri ha chiuso in ribasso, colpa del peso dei titoli finanziari (-1,2%), di quelli tecnologici (-1,2%) e delle utility (-1%).

Arrivato a guadagnare fino a 214 punti e a perderne 350, il Dow Jones Industrial Average ha ceduto 205,99 punti, lo 0,81%, a quota 25.080,50. L’S&P 500 ha registrato una flessione di 20,6 punti, lo 0,76%, a quota 2.701,58. Il Nasdaq Composite ha lasciato sul terreno 64,48 punti, lo 0,9%, a quota 7.136,99.

Il petrolio a dicembre al Nymex è salito dell’1% a 56,25 dollari, primo rialzo dopo 12 cali di fila (un record negativo).